E-coaching con DIVE, neuroscienze e digitale per immergersi nel cambiamento

Stiamo affrontando un periodo di cambiamento senza precedenti, ancora più marcato ora che il lockdown è alle spalle e sono ripartite la maggior parte delle attività. L’emergenza sanitaria per le aziende e le amministrazioni pubbliche ha accelerato in modo esponenziale la digitalizzazione. La digital transformation tocca tutti gli aspetti della nostra vita: dal lavoro alla scuola, dalle ordinazioni al ristorante alle lezioni di yoga.

La relazione tra le persone, per crescere e cambiare abitudini

Gli ingredienti di questa grande trasformazione sono tutti digitali: lo smart working, le videoconferenze, le-commerce, il digital learning. Ma il digitale è soltanto uno strumento, che funziona bene se aiuta a connettere e costruire legami tra le persone: in questo momento, proprio perché il cambiamento è senza precedenti e siamo reduci da un lungo periodo di riduzione del contatto sociale, c’è ancora più bisogno di vicinanza, di confronto, di scambio, di connessioni, di condivisioni.

DIVE, molto più di una piattaforma:  strumenti digitali per relazioni umane

Il digitale è molto di più di contenuti da consultare o ascoltare. Con DIVE, digitale significa accompagnare crescita e cambiamento delle persone con una relazione viva e individualizzata. 

La tecnologia mostra infatti il massimo del valore quando facilita e diffonde esperienze di vicinanza, supporto e accompagnamento.

Questo è il pensiero che ha ispirato l’ideazione di DIVE Immersive Change, la prima piattaforma di e-coaching tutta italiana. Sviluppata in Area Science Park a Trieste combina l’eccellenza digitale di Gruppo Pragma con quella psicologica di HC: è una suite altamente innovativa e dalle caratteristiche uniche, che rende coaching e mentoring accessibili al maggior numero possibile di persone.

DIVE si contraddistingue anche per l’innovazione che può apportare a programmi di digital learning, grazie alla possibilità di integrarsi con le principali piattaforme di e-learning.

Cos’è l’e-coaching?

L’e-coaching è una metodologia per accompagnare le persone nel loro sviluppo attraverso una relazione one-to-one di aiuto prolungato nel tempo, che avviene in ambiente digitale. “La metodologia dell’e-coaching è ispirata da ricerche neuroscientifiche e in particolare da quelle che studiano le performance mentali e le modalità del cambiamento - evidenzia Maria Rita Fiasco, Fondatrice di Gruppo Pragma -. Sappiamo per esperienza quanto sia difficile modificare un’abitudine consolidata: le neuroscienze ci spiegano il perché. I nostri comportamenti, le elaborazioni cognitive e le risposte emotive sono prodotte in gran parte da automatismi cerebrali. Cambiare un comportamento significa modificare le reti sinaptiche che lo hanno trasformato in un’abitudine: per farlo occorre un grande autocontrollo sui comportamenti che vogliamo rimodellare, costanza e perseveranza”. Le prime applicazioni dell’e-coaching sono state ideate nel 2004 da Gian Maria Zapelli, consulente e coach, nonché autore di numerosi libri, fondatore di HC e ideatore di DIVE.

Neuroscienze e digitale per il cambiamento

DIVE presenta tre caratteristiche:

  • Step by step: supporta un processo d’accompagnamento al cambiamento basato su tappe ben definite, aiuta il coachee a tenere il passo lungo il percorso e il coach a seguirne meglio i progressi;
  • Vicinanza costante: consente al coach di stare vicino al coachee giorno per giorno nel suo sforzo per il cambiamento e l’acquisizione di nuove abitudini;
  • Adattività e continua analisi dei bisogni: permette di automatizzare e velocizzare le attività di gestione del processo, con un sistema di learning analytics in grado di restituire informazioni utili nel processo di coaching. I dati sono trattati in chiave aggregata e nel rispetto della riservatezza degli utenti.

Le tappe di DIVE consentono al coachee di identificare il proprio traguardo di miglioramento, focalizzandosi sulle abitudini da rimodulare attraverso un programma d’azioni personalizzato e dei feedback che gli consentono di tenere traccia dei progressi. Il coach accompagna passo dopo passo, con videocall e conversazioni in chat, il coachee,  così da aiutarlo nel realizzare i traguardi di miglioramento prescelti.

Immergiti anche tu nel cambiamento con DIVE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *